P&S - Tavola dei contnuti [se non vedi l'immagine attendi o cambia browser]

1. Vivere di un business online: le nuove regole (e le vecchie droghe)

La maggior parte delle persone che vogliono guadagnare online sono solo cercatori di opportunità: si lasciano ammaliare delle scorciatoie e dai metodi per fare soldi velocemente.

Come se non bastasse, sono dipendenti e facilmente influenzabili dai guru del momento: se il guru dice di cambiare metodo, loro cambiano metodo: ogni novità è vista come una nuova opportunità.

>> LINK ALLA PAGINA

2. Quanti sono per te 100.000€ all’anno?

La cifra non deve sembrare un sogno: per guadagnare 100.000€ all’anno basta imparare a guadagnarne 27 al giorno vendendo un prodotto in affiliazione o un prodotto digitale.

Per creare un prodotto digitale basta avere qualche competenza o crearsi questa competenza tramite libri, video e siti web.

>> LINK ALLA PAGINA

3. L’automazione non è una strategia

I guru utilizzano frasi come “guadagna in modo automatico”, mostrano come l’utilizzo di un certo strumento (lead generation, email ecc.) porti alla ricchezza.

Certo, gli strumenti sono davvero automatici… ma sono solo strumenti! Acquisire email non significa vendere: i tuoi strumenti devono basarsi su una strategia.

>> LINK ALLA PAGINA

4. Scalabilità: da 27€ al giorno a 100.000€ all’anno

Gli strumenti funzionano: puoi raggiungere milioni di persone ed automatizzare la tua comunicazione… ma questa comunicazione deve essere efficace.

Quando un’offerta funziona se mostrata a 100 persone, funzionerà anche se mostrata a 100.000.

>> LINK ALLA PAGINA

5. Confondere la strategia con lo strumento porta al fallimento

I guru ti dicono che devi usare bot, gruppi Facebook, retargeting, tripwire… ma aggiungere tutta sta roba non fa altro che complicare inutilmente le cose.

Ma vedi, non solo lo strumento non è la soluzione… ma peggio! Se basi la tua strategia sullo strumento va a finire che lo strumento diventa il vero motivo del fallimento.

Al centro della strategia non ci devi essere tu, ne il tuo prodotto ne tantomeno lo strumento: al centro della strategia ci deve essere il tuo CLIENTE

Quando un’offerta funziona se mostrata a 100 persone, funzionerà anche se mostrata a 100.000.

>> LINK ALLA PAGINA

6. “Lo scopo del marketing è quello di rendere la vendita superflua, conoscendo così bene il cliente che il prodotto sia così adatto alle sue esigenze da vendersi da solo” - Peter Drucker

Le persone hanno delle “convinzioni” profonde e radicate. Se tenti di persuaderle scontrandoti contro queste convinzioni il fallimento è garantito.

Per vendere senza vendere devi “modificare” queste convinzioni… ma per farlo devi conoscere i tuoi clienti più di quanto loro stessi credono di conoscersi.

>> LINK ALLA PAGINA

7. Quando le tue convinzioni si sovrappongono a quelle dei tuoi clienti, la vendita diventa superflua

>> LINK ALLA PAGINA

Copyright 2018 - Alessandro Pedrazzoli: il club 🥃 - All Rights Reserved