VIVERE DI UN BUSINESS ONLINE

Le nuove regole (e le vecchie droghe)

Questo articolo non è per tutti. Non mi farò dei nuovi amici con quello che spiegherò a breve (specialmente tra i guru e i loro adepti). Inizierò lentamente di proposito, proprio per escludere quel 99% dei visitatori che non fanno parte della mia cerchia ristretta.

In palestra, tempo fa, si è avvicinato a me un ragazzone e ha iniziato a parlarmi:

“Senti, mi ha detto l’istruttore che tu sei uno che guadagna online, posso farti una domanda?”.

Avrei voluto fare il figo e dirgli che le mie consulenze costano un sacco di soldi, ma questo era il doppio di me e quindi non me la sono sentita.

Dai scherzavo! Mi fa piacere aiutare chi vuole DAVVERO essere aiutato. Gli ho solo detto “Certo, chiedi pure!”.

A quel punto il tizio ha iniziato a parlarmi di vendita telefonica, di lanci di prodotti, di funnel, di copywriting, di webinar...

...insomma, tutta una serie di "strumenti", scambiandoli (come tutti) per modelli di business.

“Com’è possibile Alessandro? Guardo un sacco di video, seguo i gruppi di Marketing, e seguo i trend usati dai TOP. Conosco le "tattiche"… ho provato davvero tutto! Cosa c’è di sbagliato in me?”

Sospettavo già di avere a che fare con una tipologia di persona a me molto familiare.

...E la conferma è arrivata poco dopo, quando mi ha chiesto:

“Potresti semplicemente dirmi quanto tempo mi serve giornalmente per guadagnare online almeno 1000€ al mese”?

Tra pochissimo scoprirai cosa gli ho risposto (e cosa lui ha incredibilmente risposto a me in seguito...) ma prima fermati un attimo e pensa a questa cosa:

Il lago di Como è stato votato come il lago più bello del mondo.

Si tratta di un mix tra lusso, buon cibo, sport acquatici e relax, in un paesaggio da film: lago, spiaggia, verde, montagne e aria pulita.

Io vivo qui, ma non rappresento un’agenzia immobiliare 😀

Voglio usare questa "immagine" come esempio, giusto per farti capire come un business online possa cambiare la vita di una persona.

Una parola: libertà.

Con un business online puoi lavorare da dove preferisci: basta che ci sia una connessione a internet.

Il tuo "Lago di Como" potrebbe essere un'isola caraibica, potrebbe essere la Thailandia, l’Olanda... o anche New York, perché no.

Potresti anche voler vivere senza una meta fissa: girare il mondo facendo tappe di qualche mese tra un posto e l’altro.

Sarebbe bello poter fare tutto senza pensieri e liberarti dai problemi e dalle “catene invisibili” vero?

Ma la vita reale è più dura

La maggior parte di noi fa un lavoro che non ama, dove bisogna svegliarsi presto al mattino e fare quello che ci dicono (magari per uno stipendio ridicolo). Senza contare chi non riesce nemmeno a trovare un lavoro stabile.

E perché?

Perché pensiamo di non essere capaci di crearci un business del genere. Pensiamo che la nostra vita deve essere così come già pianificata, che i ricchi sono nati ricchi, o che comunque si possono fare i veri soli solo con una botta di fortuna o imbrogliando altre persone.

Pensarla così… è il male. 

Significa non prendersi le proprie responsabilità e arrendersi al proprio destino.

E se la pensi così è logico che non avrai successo:

Chi non crede DAVVERO di poter avere successo, non mette in modo le azioni che possono portarlo al successo, ma cerca delle scorciatoie per “fare un tentativo indolore”.

Quanto amiamo le scorciatoie. È vero o no? 

Ma le scorciatoie sono la più grande delle fregature! Altro che guru.

Ecco cosa mi aveva chiesto il ragazzone in palestra:

“Potresti semplicemente dirmi quanto tempo mi serve giornalmente per guadagnare online almeno 1000€ al mese”?

La mia risposta è stata:

“Il guadagno mensile come lo intendi tu è per i dipendenti, non per gli imprenditori.

Per avere successo con un business online devi ragionare a lungo termine.

Puoi ottenere molto più di 1000€, ma devi concentrarti su UNA SOLA cosa e metterla in pratica, perlomeno per un'ora al giorno. Non basta guardare video e leggere email”.

(Mentre parlavo faceva cenno con la testa).

Mi stava ascoltando. Ma ascoltare e capire sono cose diverse.

È difficile capire quando abbiamo delle convinzioni che ci tappano le orecchie.

Ecco qual è stata sua risposta (mi ha realmente turbato):

.

.

.

LUI: “Ok… Quindi se per guadagnare 1000€ al mese potrebbe bastare un’ora al giorno, per guadagnarne 500 secondo te potrebbe bastare mezz’ora?”

.

Scorciatoie. Non voleva la verità, voleva scorciatoie.

Le scorciatoie ti fregano. Non funzionano. Ti fanno sprecare tempo.

In quel momento l’ho realizzato. I miei sospetti erano fondati...

...Avevo a che fare con il classico Riccardo.

Riccardo non ha la mentalità giusta per CREARSI la libertà. Il suo approccio non è duraturo (strategico), ma occasionale.

Non tenta di approfondire una strategia. È alla ricerca del metodo segreto, dell’opportunità che darà la svolta alla sua vita.

Ogni giorno vede video e legge post di persone che parlano di business online. Non può fare a meno di seguirli… vuole la sua "dose".

“I sui video sono come la cocaina!”

Ecco cosa leggevo nei suoi occhi mentre mi parlava dell’ennesimo video motivazionale del suo guru preferito.

Riccardo ha bisogno di essere motivato costantemente dal successo degli altri.

Non si dedica a una cosa specifica per ottenere un risultato. È sempre alla ricerca dell’opportunità che cambierà la sua vita:

Non distingue quasi più i modelli di business dagli strumenti.

Quando qualcuno lo stimola, prova ad darsi da fare, ma non pianifica mai un percorso a lungo termine.

Non ha motivazioni profonde dettate dai suoi obiettivi. Le motivazioni arrivano da video / gruppi / guru / storie di successo.

Quando trova un ostacolo… SBAM! Bloccato.

Il “metodo” non funziona. E allora via, alla ricerca di una nuova opportunità (sperando che sarà quella buona, e che risolverà i suoi problemi).

ATTENZIONE: La colpa non è sua.

L’ambiente che lo circonda quasi lo obbliga a questa “dipendenza” da nuove opportunità

Hai vissuto anche tu una situazione simile in passato? Io sì. È per questo che riconosco al volo questa tipologia di persona.

Ma esistono anche (poche) persone diverse Riccardo:

Eccoti un’anticipazione: a breve non solo scoprirai come guadagnare 1000€ a mese online, ma anche come passare al livello successivo.

Ti mostrerò come guadagnare più di 100.000€ all'anno risolvendo problemi di altre persone.

Non ti sto chiedendo di fidarti subito di queste parole. Neanche io mi fiderei di qualcuno che parla senza dimostrare nulla.

...E per questo a breve avrai anche la dimostrazione.

Ma c’è un’avvertimento prima di continuare, perché non voglio farti perdere tempo.

Quello che sto per rivelarti NON ti porterà a diventare ricco in poco tempo. NON sarà facile. NON è un metodo conforme alla mentalità di “un Riccardo”… e di conseguenza NON è adatto alla maggior parte delle persone.

9 persone su 10 – persone come te – si arrenderanno ancora prima di guadagnare 1€. 

Questa era la cattiva notizia.

Ma ora ti mostrerò come costruire un business che ti permetterà di scordarti del mondo delle 8 ore di lavoro e dei 5 giorni su 7.


Copyright 2021 - Alessandro Pedrazzoli: il club 🥃 - All Rights Reserved

Contatti / Privacy Policy / About