Quanti sono per te 100.000€ all’anno?

Tra pochissimo ti dimostrerò che è davvero possibile guadagnare 100.000€ online partendo da zero, ma prima devi farti una domanda:

Quanto ti serve per vivere come vuoi, dove vuoi, senza un capo e senza orari?

Chieditelo… è importante.

100.000€ all’anno è una cifra di esempio. Per la maggior parte delle persone può rappresentare una cifra adatta a vivere come gli pare.

Ma se per te 100.000€ all’anno sembrano TROPPI per essere veri, beh, allora rischi di fartela addosso provando a visualizzare una cifra del genere.

Sono oltre il limite. Sembrano qualcosa di luccicante e irraggiungibile.

E allora vedila in questo modo: 100.000€ possono essere la somma di una cifra più piccola, moltiplicata per più volte.

Se provi a dividere 100.000€ per 365 (i giorni dell’anno) ti renderai conto che per arrivarci ti basterebbe guadagnare 274€ al giorno.

100.000€ = 274€ x 365

Così non sembrano più irraggiungibili vero?

Ma forse sembrano ancora tanti, e allora vorrei regalarti un primo momento di stupore.

.

.

.

274€ non sono nient’altro che 27,4€ moltiplicati per 10.

Se impari a guadagnare 27€ al giorno online, hai tutto quello che ti serve per passare a 100.000€ all’anno.

E tutto questo grazie ad un concetto potentissimo, la scalabilità.

La scalabilità è il motivo per cui esistono dei business milionari. È dannatamente potente, è dinamite!

Ma partiamo dalla base: come si guadagnano 27€ al giorno online? 

Se parti da zero hai almeno 2 soluzioni per monetizzare:

1 ) Promuovere un prodotto in affiliazione

Un prodotto in affiliazione è un prodotto (non tuo) sul quale percepisci una commissione per ogni vendita andata a buon fine.

Ci sono aziende che rendono disponibile l’accesso al loro programma di affiliazione.

Usiamo Amazon come esempio. Ti iscrivi al programma di affiliazione Amazon e ottieni un tuo codice affiliato. Nel tuo sito, nelle tue email, o dove ti pare, potrai promuovere qualsiasi prodotto di Amazon tramite il tuo link affiliato…

…e se qualcuno acquisterà passando dal tuo link (riconosciuto tramite cookie di tracciamento), Amazon ti darà una percentuale sulla vendita.

2) Creare un TUO prodotto digitale

Un prodotto digitale è un prodotto che puoi creare con le tue sole forze, senza investimenti, e con una importante caratteristica: essendo “elettronico” basta crearlo una volta, a poi potrai venderlo tutte le volte che vorrai ( eBook, video-corso ecc.)

Ho visto corsi su come addestrare cani, corsi su come pagare meno tasse, corsi di chitarra, di inglese, di Fitness, di Yoga, di Photoshop… corsi per aumentare i follower di Instagram, corsi per diventare più bravi a letto, corsi sulla cura delle orchidee…

…insomma, si possono creare dei corsi per qualsiasi argomento.

Vanno bene sia le affiliazioni che i prodotti digitali come fonte di guadagno. Tuttavia, se ragioni con la mentalità giusta per avere successo (lavoro - strategia - lungo termine), capirai che la scelta migliore è creare un prodotto digitale.

Serve più tempo, certo, ma puoi costruire un business solido:

# Se crei un tuo prodotto, dalle vendite non guadagni una percentuale: sei tu che decidi il prezzo e il guadagno è tutto per te (e questo può fare la differenza durante la promozione)

# Se crei un tuo prodotto, puoi creare una strategia a lungo temine e apportare le giuste modifiche al prodotto fino a quando diventa perfetto per i tuoi clienti! (Di questo ne parleremo in modo super approfondito, perché è la vera chiave per il successo)

# Se ti affidi alle affiliazioni, devi tenere conto che l'azienda affiliante potrebbe chiudere il suo programma di affiliazione da un giorno all'altro

Breve storia triste

Ho un amico (collega) che aveva creato un sito incentrato completamente sulla promozione di un’applicazione che permetteva di controllare il cellulare della partner (corna corna corna!)

Non giudicarlo. È un business come un altro in un mercato come un altro.

Aveva ottenuto degli ottimi risultati, il suo sito generava molte visite e soprattutto molti acquisti dell’applicazione. Nell’ultimo periodo fatturava una cosa come 10.000 sterline al mese (il mio amico è di Londra).

Ma un brutto giorno… PUFF! Programma di affiliazione chiuso.

Non ricordo se hanno solo chiuso il programma o ritirato addirittura l’applicazione dal mercato. Conta poco. Il fatto è che il mio amico da 10.000 sterline al mese è passato a zero.

Tu come ti sentiresti?

Fortunatamente il mio amico non è più un Riccardo, e in poco tempo (esperienza) ha dato vita ad un SUO video-corso che risolve lo stesso bisogno di quel mercato: un training per scoprire il tradimento.

All'inizio non vendeva benissimo, ma nell'arco di qualche settimana ha capito cosa voleva davvero quella cerchia di persone e ha perfezionato il prodotto (era il SUO corso, poteva modificarlo a piacimento, sia nei contenuti che "nell'immagine").

Ora non solo ha recuperato e superato il fatturato che faceva con prima, ma sta anche lavorando a tutta una serie di prodotti digitali correlati da proporre ai clienti. Insomma... sta creando un mini-impero basato sul tradimento!

La cosa buffa?

Per preparare l’intero corso, si è basato quasi esclusivamente su un libro.

L’ha letto, confezionato sotto forma di video corso... et voilà, ha creato il suo prodotto digitale.

Perché non ha iniziato immediatamente con un business basato su un  prodotto digitale?

Perché apparentemente è difficile. Serve più tempo.

Per chi non ne ha mai creato uno, ci sono diverse barriere psicologiche:

PRIMA BARRIERA: Credere di non essere un "esperto" 

Nessuno ti consegnerà mai “L'attestato di esperto”.

Io mi occupo di Marketing e comunicazione, nasco come professionista in questo campo. Ho una laurea in comunicazione d’impresa, non sono  autodidatta… ma nonostante questo NON ho bisogno di parlare di questo “attestato” per trovare clienti, e il motivo è semplice:

Sul web per essere considerato un esperto è sufficiente iniziare a condividere e approfondire un certo argomento attraverso video, articoli, email ecc.

Trasmettere competenze dimostra competenza, molto di più di un qualsiasi pezzo di carta.

SECONDA BARRIERA: Credere di non “sapere abbastanza” 

Che vuol dire abbastanza? Non devi sapere tutto di un certo argomento per poter creare un prodotto digitale. Basta sapere “di più” rispetto ai tuoi clienti.

Per vendere un corso di chitarra non devi essere Jimi Hendrix, devi essere ad un livello superiore rispetto a chi lo acquisterà.

Conosci le basi? Venderai un corso base per chi non le conosce.

Vuoi creare qualcosa di più approfondito? Fai come il mio amico, leggiti dei libri!

Mio padre ha acquistato un video-corso sull’addestramento del cane… no un corso per portare i cani alle gare, ma giusto per insegnare le basi per il quieto vivere (se tu avessi conosciuto il mia cane da cucciolo... capiresti perché ha dovuto farlo!)

Chi ha creato il corso acquistato da mio padre potrebbe semplicemente aver letto un libro sull’argomento, creato un SUO percorso sull'addestramento, e trasformato quindi le competenze apprese dal libro in un SUO video-corso.

Questo potrebbe deludere mio padre? No! A lui il prodotto è servito. Ha pagato per quello che voleva. Il corso ha risolto il suo problema.

MORALE: Se credi di non avere abbastanza competenze (sicuro?) basta approfondirle.

TERZA BARRIERA: Credere che creare il prodotto sia troppo complicato

Se scrivere un eBook di una trentina di pagine ti sembra troppo difficile, non ha senso che continui con la lettura.

Vuoi risultati? Serve impegno! E poi dai non scherziamo… un eBook “commerciabile” si può creare in qualche ora.

Non ti piace scrivere? Crea anche tu un video-corso (il formato non è importante). Nota che nei video non devi comparire nello schermo, puoi semplicemente creare una presentazione con delle slide e parlare sopra i video.

E in ogni caso ricorda che non vendi delle “pagine”… non vendi delle “ore” di video... vendi un risultato! Il cliente paga il risultato, paga la trasformazione. C’entrano poco lunghezza e "bellezza estetica" del corso! Se riesci a risolvere un bisogno in 3 pagine... ben venga!

Ti dirò molto di più sulla creazione di un prodotto. Per ora accontentati di sapere che puoi crearlo anche tu, anche se non ne hai mai creato uno.

Ok?

Ora che hai più o meno capito come procurarti la tua “base” di guadagno, veniamo alle cose importanti:

Voglio mostrati cos’è la scalabilità e dimostrarti come passare da 27€ al giorno a 100.000€ all’anno.

CONTINUA >>

Copyright 2018 - Alessandro Pedrazzoli: il club 🥃 - All Rights Reserved