“Le scarpe "lucenti" sono associate a grandi avvocati e banchieri. Per avere il voto dei lavoratori devi consumare un po’ le scarpe… ma non puoi farlo troppo o rischi di perdere il voto di avvocati e banchieri! Quindi, quanto devono essere consumate le scarpe? Abbiamo pagato un’azienda 7300$…era 7300$ Charlie? Che stronzi. 7300$ per farci dire che questo… è il logorio perfetto!”

L’immagine è presa dal film “The Adjustment Bureau” (storpiato in italiano con “I guardiani del destino”).

Il tema centrale del film ha poco a che fare con l’influenza politica… ma c’è una scena che la descrive alla perfezione.

Nella scena il candidato (interpretato da Matt Damon) sta facendo quello che fanno tutti i politici: racconta le storie che piacciono agli elettori.

Ma ad un certo punto, colpito dal rimorso, spiega come stanno realmente le cose.

Rivela alla folla che le sue sono frasi fatte, frasi che hanno avuto successo nei focus group, e che quindi continua a usare nelle apparizioni pubbliche.

Stessa cosa riguardo alla cravatta: è blu e rossa perché deve utilizzare il blu o il rosso. Altri colori suggeriscono agli elettori connotazioni negative: una cravatta gialla è percepita come cravatta di una persona che prende le cose poco seriamente. Una color argento è percepita come “cravatta di persona che ha dimenticato le sue radici”.

E poi si arriva alla frase sulle scarpe, quella che trovi all’inizio di questa pagina (sopra l’immagine).

Perché ti sto dicendo tutte queste cose? Perché questa scena può farti comprendere la profondità del mondo della comunicazione (politica e non).

Il caso Cambridge Analytica

Ultimamente (Aprile 2018) sono tutti impazziti con la storia di Cambridge Analytica.

Non ne avevi sentito parlare? Per avere il quadro preciso ti consiglio la visione dei video di Matteo Flora e Marco Camisani Calzolari:

Perché ti sto mostrando tutta questa roba qua?

Per svelarti che la comunicazione più difficile e competitiva è quella politica.

Sono 2 gli elementi importanti:

1) In politica non si usa la persuasione, ma l’influenza.

Un politico non cerca di farti capire perché il suo programma elettorale è migliore, non è la strategia giusta! In politica l’obbiettivo è modificare le convinzioni delle persone.

Il motivo è semplice: nel momento in cui hai delle CONVINZIONI, è impossibile persuaderti del contrario facendo valere la logica. Bisogna agire su altri angoli, bisogna distruggere queste convinzioni prima di poterne installare di nuove.

Pensa alla fake news! Esistono aziende “creatrici” di fake news con l’obbiettivo di distruggere le convinzioni che hanno le persone verso un certo partito politico.

Anche le scarpe e le cravatte influenzano le persone (qualcuno ricorda di un “quasi sconosciuto” politico italiano che girava con la felpa? Felpa = uomo del popolo? Non lo so... ma recentemente ha portato il suo partito dal 4 al 19%).

2) Devi conoscere gli elettori.

Non puoi fare comunicazione politica se non sai con chi stai comunicando.

Naturalmente qui siamo a livelli assurdi (si parla delle presidenziali USA! Le elezioni di quella che diventa la persona più potente del mondo…), ma in ogni caso, anche nel piccolo, per poter esercitare INFLUENZA devi conoscere profondamente il target della tua comunicazione.

Conclusioni

In questa pagina ti ho mostrato il peggio del peggio, l’influenza esasperata all’inverosimile, che porta a modificare risultati elettorali.

Devi fare questo per vendere un prodotto / servizio?

NO! È tutto molto più semplice.

Non devi cambiare il modo di pensare delle persone su argomenti sensibili, non devi farli diventare pro immigrazione o europeisti…

… devi solo convincerli che il la tua offerta sia la sola e unica soluzione per risolvere i loro bisogni / desideri / paure.

Devi imparare a non forzare la vendita, ma renderla la naturale conseguenza.

Basta utilizzare i concetti base che hai imparato oggi:

  • Non devi persuadere, devi modificare le convinzioni
  • Devi conoscere profondamente la tua cerchia ristretta di elettori clienti

E con Pack&Sell imparerai proprio questo.

- Alessandro Pedrazzoli

P.S. Se non ti è chiaro cosa intendo per “convinzioni radicate”, probabilmente non hai visto questo video.

P.P.S. Per i veri interessati a P&S: vi ricordo che avete tempo fino a mercoledì alle 23.59 per ottenerlo a prezzo scontato… dalla mezzanotte in poi niente più sconti (devo campare anche io 😀).

ACCEDI A P&S >>

Copyright 2018 - Alessandro Pedrazzoli: il club 🥃 - All Rights Reserved